La mia formazione

psicoterapia della famiglia

Mi chiamo Ilaria genovesi e sono una Psicologa, Psicoterapeuta familiare, Sessuologa clinica ed Ipnoterapeuta Ericksoniana. Conseguo la laurea nel 2003 presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze e nel 2005 mi iscrivo all'Albo dell'Ordine degli Psicologi della Toscana ed inizio la mia attività di consulenza, sostegno e diagnosi psicologica.

Dal 2007 ho un incarico accademico alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Pisa per gli insegnamenti di Psicologia della Comunicazione e Psicologia Sociale.

Nel 2008 conseguo il Master di II° Livello in "Benessere, Alimentazione, Sonno e Medicina Termale" diretto dal Prof. Ferruccio Bonino alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pisa, al fine di aiutare le persone a comprendere il vero significato dello star bene attraverso stili di vita sani.

Nel 2009 conseguo il Diploma di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Relazionale, presso l'Istituto di Psicoterapia Relazionale (IPR) di Pisa diretta dal Prof. Corrado Bogliolo, abilitandomi così all'esercizio della Psicoterapia.

Nel 2011 completo la mia formazione in sessuologia clinica (iniziata nel 2008 con il Master di II° Livello in "Sessuologia Clinica" all'Università di Pisa, diretto dal Prof. A.R. Genazzani) con il perfezionamento in Terapia Mansionale Integrata presso il Centro Italiano di Sessuologia Scientifica (CIS) di Bologna, diretto dal Prof. Giorgio Rifelli. Questo mi ha permesso di iscrivermi, in qualità di Sessuologo, all'Albo della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (FISS) e proseguire la mia attività professionale occupandomi della cura delle disfunzioni sessuali maschili e femminili e del sostegno durante il percorso di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA).

Nel 2014 conseguo il Master di II° Livello in "Ipnosi Ericksoniana" presso la Scuola di Psicoterapia e Ipnosi Ericksoniana di Roma, diretta dal Prof. Camillo Loriedo e mi iscrivo all'Albo della Società Italiana di Ipnosi per poter esercitare regolarmente questa nuova competenza acquisita.

Nel 2016 completo il percorso quadriennale di didatta presso l'Istituto di Psicoterapia Relazionale IPR di Pisa con la discussione della tesi dal titolo "Ipnosi Sistemica".

Mi dedico con passione alla salute e alla qualità di vita dell'individuo, della coppia e della famiglia, seguendo un costante aggiornamento e confronto interdisciplinare: partecipo come relatrice a congressi nazionali ed internazionali portando i risultati di esperienze in ambito clinico e formativo e sono autrice di numerosi articoli e libri di stampo scientifico. .

Credo che sia importante che un professionista della salute offra ai suoi pazienti servizi dei quali ha un'adeguata e aggiornata preparazione, esperienza, ma soprattutto i titoli per poterlo fare!.

Il mio approccio

Corsi di formazione

Essere una buona terapeuta, capace di unire professionalità alla cura della sofferenza umana non dimenticandosi dell'unicità di sentimenti e di emozioni di ciascuno, è sempre stato il mio principio di fondo.

In quest’ottica, il mio modello di lavoro si è basato sull'approccio Sistemico-relazionale per il quale ho dedicato gran parte della mia formazione, in quanto credo fermamente che le persone che scelgono di vivere meglio devono essere messe al centro del percorso terapeutico, pensandole come persone inserite in un contesto di relazioni.

La frase che mi ha caratterizzato negli anni di speciliazzazione è stata  “tutto nasce dalla famiglia” ed ancora oggi la sento forte in me.

L'essermi occupata di diversi ambiti di ricerca scientifica e di pratica clinica, mi ha permesso di avere una visione a 360° dei problemi che mi vengono presentati e di conoscere diverse figure professionali che oggi compongono l’équipe multidisciplinare alla quale faccio costante riferimento e metto al servizio della salute e del ben-essere delle persone.

AMBITI DI INTERVENTO

CLINICA

DIFFICOLTÀ PROCREATIVE
La comparsa dell'impossibilità (o comunque della difficoltà) di avere figli in una coppia, prima come sospetto e poi man mano come certezza, rappresenta, sempre più frequentemente, una delle possibili esperienze durante la storia coniugale. Le motivazioni possono essere diverse: sterilità, infertilità o il fatto che la coppia sia portatrice di malattie genetiche ereditarie. Nel momento in cui la difficoltà o l’impossibilità di avere dei figli diviene una esperienza reale, nella coppia si determina spesso una crisi che nel tempo muta ed attiva, sempre più frequentemente, una richiesta di aiuto sia a livello biologico che psicologico.

PRIMA, DURANTE E DOPO LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA)
Per PMA si intende l’insieme di tutti quei trattamenti per la fertilità nei quali i gameti, sia femminili (ovociti) che maschili (spermatozoi), vengono trattati al fine di determinare il processo riproduttivo.
Queste tecniche sono utilizzate per aiutare il concepimento in tutte le coppie, laddove questo non possa riuscire spontaneamente, ed hanno un diverso grado di invasivita':
Tecniche di primo livello: HIUI (Inseminazione Intrauterina semplice ) con seme del partner.
Tecniche di secondo e terzo livello: FIVET( fecondazione in vitro embrio transfer) o IVF (in vitro fertilization); ICSI (iniezione intracitoplasmatica di un singolo spermatozoo); GIFT (gamete intrafallopian transfer); PRELIEVI TESTICOLARI di spermatozoi in caso di azoospermia.

DISTURBI DI ANSIA
L’ansia è un'emozione di base, che consiste nell’attivazione dell’organismo quando una situazione viene percepita come preoccupante. L’ansia ci permette di proteggerci e di migliorare le prestazioni. Quando la presenza d’ansia però è eccessiva, ingiustificata o sproporzionata rispetto alle situazioni, si parla di disturbo d'ansia, che può portare una persona ad avere difficoltà nell’affrontare anche le situazioni più comuni.

ATTACCHI DI PANICO
Gli attacchi di panico sono episodi di improvvisa ed intensa paura o disagio in assenza di vero pericolo, accompagnati da sintomi, come ad esempio palpitazioni o tachicardia, sudorazione, tremore, sensazione di soffocamento, dolore o fastidio al petto, paura di morire. Gli attacchi di panico sono un’esperienza improvvisa ed inaspettata: spesso la persona teme di avere un infarto e si reca al pronto soccorso.

FOBIA SOCIALE
La caratteristica essenziale della Fobia Sociale è una paura marcata e persistente che riguarda le situazioni sociali o prestazionali (ad esempio ambito lavorativo o scolastico) che possono creare imbarazzo e il timore di ricevere giudizi negativi. Spesso la situazione sociale o prestazionale viene evitata, sebbene venga talvolta sopportata nel timore.

DISTURBO OSSESSIVO
Le caratteristiche essenziali del Disturbo Ossessivo-Compulsivo sono la presenza di ossessioni (idee, pensieri, immagini persistenti, vissute come intrusive e inappropriate che causano ansia o disagio marcati) o compulsioni ricorrenti (comportamenti ripetitivi o azioni mentali il cui obiettivo è quello di prevenire o ridurre l’ansia). Se Se non viene curato, generalmente tende a cronicizzare e ad aggravarsi progressivamente.

DEPRESSIONE
La depressione è un disturbo dell’umore molto diffuso che presenta molti sintomi e si prolunga nel tempo. Chi ne soffre ha un umore depresso per tutta la giornata per più giorni di seguito e non riesce più a provare interesse e piacere nelle attività che prima lo interessavano e lo facevano stare bene. Si sente sempre giù e/o irritabile, si sente stanco, ha pensieri negativi, e spesso sente la vita come dolorosa e senza senso (“dolore del vivere”).

ENDOMETRIOSI
L'endometriosi (da endo, dentro e metra, utero) è una malattia cronica e complessa, originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, cioè l'endometrio, in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo, vagina, intestino. Ciò provoca sia nella donna che, laddove presente, nel partner un cambiamento di stili di vita, attività sessuale e compromissione della relazionalità di coppia.

DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE
I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono complesse malattie mentali che portano, chi ne è affetto, a vivere con l'ossessione del cibo, del peso e dell'immagine corporea. I disturbi del comportamento alimentare possono compromettere seriamente la salute di tutti gli organi e apparati del corpo (cardiovascolare, gastrointestinale, endocrino, ematologico, scheletrico, sistema nervoso centrale, dermatologico ecc.) e portare a morte.

DISTURBI DEL SONNO
I disturbi del sonno sono piuttosto diffusi e possono affliggere persone di qualsiasi età, che accusano spesso di non dormire a sufficienza, di non riposare bene o di non riuscire ad addormentarsi. Si suddividono in dissonnie e parasonnie: le dissonnie interferiscono con l'inizio o con la continuazione del sonno e ne provocano quindi un'alterazione della quantità, della qualità o del ritmo; le parasonnie sono invece un insieme di fenomeni non desiderati prevalentemente legati ai sogni. Avvengono maggiormente nell'infanzia e nell'adolescenza.

DISTURBI DELLA SFERA SESSUALE
Quando si parla di disturbi sessuali si fa riferimento ad uno o più comportamenti sessuali disfunzionali, cioè che non consentono il raggiungimento del piacere o lo svolgersi del rapporto sessuale. Alcuni dei disturbi della sessualità possono avere una causa organica, altri invece, sono esclusivamente psicosessuali e hanno a che fare con il funzionamento cognitivo (ragionamenti, pensieri, immagini, aspettative), emozionale e comportamentale.

DISTURBI CONSEGUENTI A STRESS PSICOLOGICI
Il Disturbo Post Traumatico da Stress si manifesta in conseguenza di un fattore traumatico estremo, in cui la persona ha vissuto, ha assistito, o si è confrontata con un evento o con eventi che hanno implicato morte, o minaccia di morte, o gravi lesioni, o una minaccia all’integrità fisica propria o di altri. La risposta della persona comprende paura intensa, sentimenti di impotenza, o di orrore e l’evento traumatico viene rivissuto persistentemente con ricordi spiacevoli ricorrenti L’insorgenza del Disturbo può intervenire anche a distanza di mesi dall’evento traumatico.


FORMAZIONE

La mia esperienza pluridecennale in ambito formativo mi ha permesso di personalizzare al meglio la proposta di progetti in diversi ambiti e contesti.
Di seguito alcune idee progettuali che sono state realizzate negli ultimi anni:

In ambito associativo 

- “Cittadonando” presentato con l’Associazione AVIS Comunale di Viareggio e realizzato con il contributo del bando “formazione” del CESVOT.
- “Donandosì” presentato con l’Associazione FRATES di Marlia (Lucca) realizzato con il contributo del bando “formazione” del CESVOT.
- “Percorso viate” presentato con la Confraternita di Misericordia di Vicopisano (Pisa) e realizzato con il contributo del Bando “percorsi di innovazione del CESVOT.
- “Anziani e caregivers” presentato con l’Associazione AUSER FILO DI ARGENTO di Viareggio (Lucca) e realizzato con il contributo del Bando “percorsi di innovazione del CESVOT.
- “Danzando con gli adolescenti” presentato e realizzato con il contributo dell’Associazione Club Rotary di Cascina (Pisa).

Per enti pubblici e privati

- “Alla Corte di Re Latte” presentato con l’Associazione laboratori Sismondi di Pisa e realizzato con il contributo della Provincia di Pisa.
- “Viva la merenda” presentato con la Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) di Pisa e realizzato con ill contributo della Provincia di Pisa.
- “Pomeriggi in relax” realizzato con il contributo del Comune di Vicopisano (Pisa).

Per la scuola

Ideare e condurre progetti nelle scuole è un intervento professionale che deve essere rivolto alla comunità scolastica (docenti, genitori, personale non docente, studenti) e finalizzato a gestire le difficoltà che si sviluppano dentro e fuori le aule, ponendosi come obiettivo quello di far conoscere ai ragazzi e agli adulti un modo diverso di affrontare i problemi, il disagio. La metodologia che utilizzo da sempre si rifà al modello della peer education e delle life skill (OMS) e si rivolge, con percorsi personalizzati, alle esigenze delle scuole dell´infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Collaborazioni professionali

In questi anni ho sempre svolto la mia professione presso poliambulatori situati nelle province di Pisa, Lucca e Livorno in regime libero professionale. Da gennaio 2013 lavoro anche presso la Casa di Cura San Rossore di Pisa , dando la possibilità alle persone di usufruire eventualmente di convenzioni assicurative.

Sono Coordinatore della Commissione Scientifica della Società Italiana di Psicoterapia Relazionale (SIPR) di Pisa  e Membro del Centro Ricerche dell’ Istituto di Psicoterapia Relazionale (IPR) di Pisa .

■ Tribunale di Pisa, in qualità di Consulente Tecnico di Ufficio (C.T.U.) per Consulenze in tema di affidamento di minori e separazioni/divorzi.

■ Breifing Studio srl per la realizzazione, coordinamento e conduzione di Corsi di Formazione ECM rivolti a diverse figure professionali in ambito sanitario.

■ Scuola dello Sport CONI Toscana, in qualità di Esperto nell’area di Psicologia dello Sport.

■ Consorzio Parco Termale di Uliveto (Pisa)  e la Società Acque e Terme di Uliveto  per la realizzazione del progetto “Percorso Personalizzato del Ben-Essere”, teso a favorire l’attuazione di stili di vita consoni al recupero e mantenimento della salute psicofisica.

■ Unità Operativa di Educazione alla Salute dell'Azienda USL5 di Pisa per la docenza ai corsi di formazione per operatori socio-sanitari su temi riguardanti la comunicazione.

■ Istituti scolastici per la progettazione e conduzione di interventi educativi con attività di counselling individuale e di gruppo (Peer Education, Tutoring, Cooperative Learning), su tematiche quali: intercultura, affettività-sessualità, doping, bullismo, alimentazione, educazione e sicurezza stradale, orientamento scolastico, gestione delle emozioni e sviluppo delle competenze psico- sociali (Life Skills).

Club rotary cascina  per la realizzazione e conduzione di progetti educativi rivolti a studenti,insegnanti e genitori dell’Istituto Comprensivo di Vicopisano e Calci (Pisa).

Associazione La MezzaLuna-Centro di educazione alimentare  per la conduzione di giornate informative e di approfondimento rivolte ai professionisti della salute e per la gestione di incontri di auto-aiuto rivolti alla popolazione in generale.

■ Studio di psicologia di Roma: Dottor Silvio Paparelli - psicologo dello sport; Dottoressa Isabel De Vincetiis - psicoterapeuta e ipnoterapeuta ericksoniana.

 

Link Utili

Federazione Italiana Di Sessuologia Scientifica

Ordine Psicologi Regione Toscana

Scuola di Psicoterapia ed Ipnosi Ericksoniana

Società Italiana di Ipnosi

Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale

Parco Termale di Uliveto

Share by: